Compagnia Teatro Nudo
 
 
La nudità teatrale è l'apertura di un'interrogazione senza fine...

resta l'immanenza dell'uomo completamente esposto e senza ripari...

 

                                                         NUDO come  lo sguardo che penetra

                                                  la forma per cogliere l'essenza,

                                                  la struttura portante del tutto,

                                                                la lucidità del Verbo al di là del Verbo…

                                                               NUDO come accettazione... compassione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

compagniateatronudo@libero.it

                                                                                  


 

 

                 
     
"Canto di lei" - Edmondo Romano