vai alla Home Page
 
 


" ...La nudità appare come lo stagliarsi dei corpi e dello spazio.

Non si curva su se stessa, traccia una rete di linee di congiunzione e di

 disgiunzione, di confluenze e divaricazioni.

L'immobilità ha il solo fine di mettere in rilievo l'incessante battito

 dell'incrociare e del disincrociare... "